Estratto di basilico (pesto)

Estratto di basilico

Il basilico è una pianta eccezionalmente aromatica e frequentemente utilizzata nella cucina mediterranea ad asiatica. E’ famosa in tutto il mondo, oltre che per il sapore, anche per le notevoli proprietà nutritive. Sono presenti, infatti, sostanze come la Vitamina K, calcio, ferro, acido folico e rame. E’ inoltre fonte di Vitamina A, potente antiossidante e Vitamica C.

Gli oli estratti dal basico, inoltre, presentano proprietà antibatteriche e contribuiscono a proteggere la struttura delle cellule. In particolare, estrarre il basilico a freddo contribuisce ad esaltarne le caratteristiche analgesiche, antinfiammatorie ed antisettiche.

Ingredienti

Per la preparazione di questa ricetta è necessario scegliere gli ingredienti migliori possibili. Il basilico è una pianta molto facile da coltivare a casa, basta posizionarlo in un vaso e fornirgli la giusta quantità di luce e di umidità. Tuttavia, andrà benissimo anche un basilico comprato al supermercato. Ci serviranno 100 grammi di foglie.

Sono necessari poi 25 grammi di pinoli freschi, uno spicchio d’aglio, circa 3 grammi di sale fino e, infine, un olio extravergine d’oliva di alta qualità.

Ovviamente, è necessario possedere un estrattore a freddo.

Procedimento

Inserire le foglie di basilico all’interno di uno scolapasta e lavarle per bene ma dolcemente, facendo attenzione a non schiacciarle per evitare la perdità di aroma. Successivamente, pelare lo spicchio d’aglio. Accendere poi l’estrattore ad una velocità moderata ed inserire, alternandoli tra di loro, il basilico, i pinoli e l’aglio. Ottenuta la consistenza desiderata, versare l’estratto all’interno di una ciotola ed aggiungere i 3 grammi di sale e olio quanto basta.

Come usarlo

Questo estratto si presta perfettamente per condire la pasta, ma anche per insaporire zuppe o minestroni, per marinare dei secondi piatti che andranno poi in forno, per arricchire delle cotture al cartoccio, per accompagnare delle patate (sia purè che lesse), per insaporire una frittata o per realizzare una salsa di sostituzione vegetariana per delle lasagne. Insomma, l’estratto di basilico è una pietanza versatile ed aromatica, adatta a chi è alla ricerca costante di un sapore tipicamente mediterraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su