Estratto di pesca, mela e carota

Estratto di pesca, mela e carota

Un succo fresco e corposo, da bere nelle giornate estive più calde. Una valida alternativa alle bevande commerciali piene zeppe di zuccheri.

Pesche e carote sono anche ricchi di beta-carotene, pigmento vegetale precursore della vitamina A che, oltre ad essere un antiossidante naturale, apporta numerosi benefici a vista e soprattutto pelle: il massimo d’estate se consideriamo che aiuta anche a mantenere l’abbronzatura più a lungo.

Ingredienti per un bicchiere

  • 1 carota media
  • 1 mela media
  • 1 pesca media
  • Acqua q.b.

Procedimento

Prima di iniziare bisogna sciacquare per bene tutti gli ingredienti, quindi togliere il picciolo e fare a spicchi la mela.

Per quanto riguarda la pesca si deve chiaramente togliere il nocciolo, mentre la buccia consigliamo di toglierla solo se ne avete scelta una della buccia vellutata. In merito alla carota, sarà sufficiente rimuovere le due estremità.

A questo punto non resta che estrarre gli ingredienti usando l’estrattore di succo (o la centrifuga). Qualora abbiate a disposizione sia il filtro a maglia fine che quello a maglia larga, a voi la scelta in base alla consistenza che si vuole ottenere.

Dal momento che pesca e mela conferiscono al succo corposità, si può diluire con acqua fino ad ottenere la densità che più si preferisce.

Conservazione e consigli

Il nostro consiglio è il solito: conviene bere il succo appena estratto, in modo da assumere il massimo delle sostanze nutritive al suo interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su